SELTA AL CIGRE’ 2018

SELTA al CIGRE 2018 (26-31 agosto) con l’Everything Connected e Protected al servizio delle reti dell’energia

COMUNICATO STAMPA

 SELTA al CIGRE 2018 (26-31 agosto) con l’Everything Connected e Protected al servizio delle reti dell’energia

 Il marchio leader, nel mercato dei sistemi di automazione intelligente per le infrastrutture critiche del mondo elettrico e dei trasposti, sarà a Parigi con le novità sulla Cyber Security  

Nella prestigiosa vetrina del CIGRE di Parigi, uno dei più importanti appuntamenti europei per gli operatori del mondo elettrico, SELTA presentera’ le nuove soluzioni per l’automazione di rete in cui gli aspetti più innovativi riguardano la Cyber Security intrinseca e il miglioramento delle performance.

Ai nuovi paradigmi di funzionamento delle reti, che integrano in modo sempre più importante fonti rinnovabili,  si aggiunge la crescente esigenza di mettere al centro i problemi di sicurezza per evitare attacchi che avrebbero conseguenze a livello sociale, poiché la rete elettrica è una delle principali infrastrutture critiche in un paese.

Con la sua presenza alla settimana parigina, l’azienda italiana conferma la propria leadership nel mercato europeo, e non solo, anche a livello mondiale, come uno dei primi vendor che ha saputo rispondere a questi nuovi scenari con progetti Smart Grid e sistemi avanzati di automazione intelligente a cui oggi si aggiungono anche soluzioni per l’Internet of Things.

SELTA per le Smart Grid

Le nostre soluzioni gestiscono l'integrazione di fonti rinnovabili nel grid elettrico

SELTA al CIGRE 2018 (26-31 agosto) con l’Everything Connected e Protected al servizio delle reti dell’energia

COMUNICATO STAMPA

SELTA al CIGRE 2018 (26-31 agosto) con l’Everything Connected e Protected al servizio delle reti dell’energia

Il marchio leader, nel mercato dei sistemi di automazione intelligente per le infrastrutture critiche del mondo elettrico e dei trasposti, sarà a Parigi con le novità sulla Cyber Security

Nella prestigiosa vetrina del CIGRE di Parigi, uno dei più importanti appuntamenti europei per gli operatori del mondo elettrico, SELTA presentera’ le nuove soluzioni per l’automazione di rete in cui gli aspetti più innovativi riguardano la Cyber Security intrinseca e il miglioramento delle performance.
Ai nuovi paradgmi di funzionamento delle reti, che integrano in modo sempre più importante fonti rinnovabili, si aggiunge la crescente esigenza di mettere al centro i problemi di sicurezza per evitare attacchi che avrebbero conseguenze a livello sociale, poiché la rete elettrica è una delle principali infrastrutture critiche in un paese.
Con la sua presenza alla settimana parigina, l’azienda italiana conferma la propria leadership nel mercato europeo, e non solo, anche a livello mondiale, come uno dei primi vendor che ha saputo rispondere a questi nuovi scenari con progetti Smart Grid e sistemi avanzati di automazione intelligente a cui oggi si aggiungono anche soluzioni per l’Internet of Things.

CPU4000: migliori prestazioni e sicurezza per STCE-RTU
E’ la novità più importante di SELTA per l’anno in corso, si tratta della nuovissiva Central Processing Unit che verrà inserita nel sistema STCE-RTU andando ad aumentare in modo sensibile le prestazioni complessive oltre ad introdurre nuovi servizi di Cyber Security che proteggeranno ancora di più la rete da possibili attacchi effettuati mediante i sistemi connessi. CPU4000 utilizza i più avanzati protocolli standard per la sincronizzazione e la sicurezza. Si amplia anche il range di applicazioni possibili, tra queste anche quelle tipiche del settore Oil& Gas.

Piccola e intelligente, STCE-R, l’unità di controllo remoto con moduli di espansione
SELTA STCE-R, pensata per un’architettura distribuita, sia per la raccolta e trasmissione dati sia per colloquiare con dispositivi centrali come gli SCADA grazie alla sua intelligenza locale e a protocolli di comunicazione avanzati, evolve con la nuova versione che comprende moduli esterni. L’estensione consente di ampliare il numero di porte di I/O analogico-digitali e le funzionalità di metering. Con la nuova versione si ampliano anche i campi di applicazione, dal controllo delle reti di alta e media tensione fino alla gestione di impianti di illuminazione e di telecontrollo urbano per smart city.

Gestione remota con il circuito di interruzione MV / RECLOSER
Come soluzione di controllo e monitoraggio per il maggior numero di circuiti di interruzione / richiusura interna / esterna nella rete di distribuzione MT viene presentato il nuovo STCE-D-I, che si basa su un’architettura modulare adatta anche al revamping di sottostazioni MV esistenti. La versione per esterni è caratterizzata da un elevato livello di resistenza alle condizioni ambientali.
A Parigi non mancherà SELTA BRAVO IoT, la piattaforma lanciata lo scorso anno dall’azienda italiana che, attraverso un’unica architettura, collega dispositivi di ogni genere, da quelli di comunicazione unificata (telefoni, pc, tablet e smartphone) fino a dispositivi smart come lampadine, videocamere, sensori e dispositivi di controllo, prese intelligenti. Abilita servizi applicativi per la gestione intelligente di ambienti e insediamenti produttivi, consentendo l’ottimizzazione dei consumi elettrici, idrici e migliorando l’efficienza (Smart Building). Nell’ambito della rete elettrica BRAVO porterà anche valore in progetti innovativi come ad esempio la Predictive Maintenance oppure la sorveglianza delle cabine elettriche.
Con un quarto dei dipendenti impegnati nei laboratori di R&D, SELTA è il maggior produttore italiano di tecnologie e soluzioni per la Enterprise Communication, le reti a banda ultra-larga, l’automazione delle reti elettriche e la Cyber Security, ambito per cui collabora con il Ministero degli Interni e della Difesa italiana.
In Italia, SELTA è presente a Cadeo (Piacenza), Tortoreto (Teramo) e Roma; all’estero, SELTA opera con una rete consolidata di partner. Le referenze comprendono governi, enti pubblici, aziende di ogni dimensione, operatori di telecomunicazioni, service provider e utility in oltre 20 paesi del mondo.

Piacenza, 27 agosto 2018
Per maggiori informazioni: www.selta.valuebiz.it
Selta Spa: Caterina Basso – Chief Communications Officer
caterina.basso@selta.valuebiz.it – Tel. +39 3351284323